Fraternità tra famiglie affidatarie e adottive

Anno pastorale 2020-2021

Dal Direttorio di Pastorale Familiare (n. 160):                                                                          “Modalità particolari attraverso le quali la famiglia, nell’ottica specifica e propria dell’amore e della vita, può realizzare il servizio all’uomo sono l’affidamento e l’adozione di quei figli che sono privati dei genitori o da essi abbandonati.  Le famiglie sperimentino l’adozione e l’affidamento come «segni di carità operosa e di annuncio vissuto della paternità di Dio»41, li riconoscano e li vivano come una forma di “fecondità spirituale”, che nasce dalla «disponibilità ad accogliere e ad aiutare anche i figli degli altri, nella consapevolezza che tutti sono figli di Dio, unico e universale Padre», e che mira ad offrire il calore affettivo di una famiglia a chi ne è rimasto privo definitivamente o temporaneamente42. A tale riguardo, sappiano prepararsi e educarsi a vivere secondo le specifiche diverse attitudini richieste dalla scelta dell’adozione o dell’affidamento.”

Amoris Laetitia 82   ….La scelta dell’adozione e dell’affido esprime una particolare fecondità dell’esperienza coniugale…

L’ufficio diocesano, desideroso di valorizzare e promuovere le famiglie che vivono l’esperienza dell’affido e dell’adozione di minori, propone lungo l’anno pastorale alcuni incontri spirituali per i genitori che hanno un figlio in affido o adottivo e desiderano rinnovare la propria scelta di accoglienza e di dono e per quanti desiderano conoscere la loro esperienza.

Gli incontri si terranno presso patronato della Parrocchia Santa Maria Assunta del Bassanello in via Adriatica 5 – Padova,  dalle 16,30 alle 19,00 con cena porta e offri a seguire. Per partecipare è necessario iscriversi presso la Segreteria dell’Ufficio, via email ufficiofamiglia@diocesipadova.it o telefonando tel. 049 8771712 dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00.

Sabato 17 ottobre 2020      La famiglia merita fiducia. Passi nuovi dopo il Covid-19.
Visto il particolare periodo di emergenza sanitaria l’orario sarà dalle 16,30 alle 19,30 e per motivi organizzativi è necessaria la segnalazione della partecipazione via email: ufficiofamiglia@diocesipadova.it  o  telefonando all’ufficio 049.8771712 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00. Arrivare con la mascherina.

 

Sabato 23 gennaio 2021    Uffa! Imparare ad affrontare la frustrazione e l’attesa. SOSPESO a causa emergenza COVID

Domenica 18 aprile 2021   Dalle ore 15,30 con la Celebrazione Eucaristica e senza la cena. SOSPESO a causa emergenza COVID

Domenica 30 maggio 2021 “Incontro fraterno” Presso Seminario Minore Via A. Rossi 2, Rubano dalle 15.45 alle 19.00. Vista l’attuale situazione sanitaria sarà valorizzato il parco esterno.
Tale incontro è aperto alle coppie che hanno fatto una scelta di affido o adozione o sono sensibili a queste scelte ma anche alle persone separate, divorziate o in nuova unione e alle persone vedove che hanno già partecipato ad incontri promossi dall’ufficio o desiderano avvicinarsi.

I partecipanti ai tre diversi itinerari si troveranno in maniera distinta in un primo momento per uno scambio fraterno: alle ore 18.00 si uniranno tutti insieme per la celebrazione eucaristica domenicale.

È previsto, previa comunicazione alla segreteria entro il 26 maggio 2021, 049 8771712 dalle 9.30 alle 13.00 email ufficiofamiglia@diocesipadova.it, l’assistenza ai bambini. Entro la stessa data è importante comunicare la propria adesione all’incontro (via email o telefonica)

 

 

 

 

 

 

 

 

delegato diocesano: don Silvano Trincanato
email: silvano.trincanato@diocesipadova.it
suor Lia Pasquale: lia.pasquale@diocesipadova.it

incaricati diocesani: Paola e Francesco Roveron
email: http://francescoroveron@gmail.com; paola.gardellin@gmail.com